Comune di Colle di Val d'Elsa: Variante n.18 al Regolamento Urbanistico

Domenica, 18 Agosto 2019

Attenzione (messaggi di sistema)

Errore
  • Delete failed: '028a58e850efb0739f240d7bd2a8bf28.php_expire'

  • Delete failed: '028a58e850efb0739f240d7bd2a8bf28.php'

Variante n.18 al Regolamento Urbanistico

L'Amministrazione Comunale trovandosi ad affrontare un quadro di carenza delle strutture scolastiche e un'urgente richiesta di manutenzione del patrimonio edilizio scolastico esistente, a fronte di una drastica riduzione delle disponibilità economiche, ha avviato un processo di riorganizzazione e di razionalizzazione dei poli scolastici in uso e, in una strategia complessiva, ha identificato alcuni ambiti su cui fare nuovi investimenti per potenziare una dotazione attualmente inferiore alle soglie di legge.

Il Comune di Colle di Val d'Elsa è stato ammesso alla fruizione di un finanziamento di € 2.400.000 da parte di Regione Toscana per la realizzazione di una nuova scuola materna.

In data 03/03/2015 è stato approvato con delibera di Giunta Comunale n.17 il progetto esecutivo della parte di ampliamento del plesso scolastico di Via Volterrana già conforme al Regolamento Urbanistico Comunale, allo scopo di realizzare una nuova scuola materna e di riorganizzare l'intero polo scolastico, passando da unica scuola media a plesso scolastico integrato, ovvero, con al proprio interno e raggruppati con un'unica direzione didattica, scuola materna, elementare e media.

I punti più rilevanti di questa operazione progettuale sono: l'ampliamento e la riorganizzazione dell'edificio esistente e dei suoi spazi a verde esterni a supporto delle attività didattiche; la messa in sicurezza dei pedoni nel punto di attracco dei bus antistante la scuola; la razionalizzazione dei percorsi di accesso e di servizio al polo scolastico con la creazione di una viabilità dedicata parallela a Via Volterrana.

Per dare seguito agli obiettivi di progetto sopra enunciati si rende necessario allargare la zona urbanisticamente definita come A1/Sb/F (servizi scolastici) verso sud e verso ovest, annettendo una porzione di area attualmente classificata come agricola.

I contenuti della presente variante nascono da una sentita necessità di intervento pubblico in un settore rilevantissimo per l'organizzazione e la pianificazione del tessuto urbano, intervenendo in un ambito molto centrale, e agendo sulla ridefinizione del margine urbano verso una zona agricola anch'essa di pregio paesaggistico. La peculiarità di questa variazione degli strumenti di pianificazione è quella di essere la traduzione a scala urbanistica di un progetto architettonico già chiaro alla scala definitiva e infatti con esso questa variante vede la sua approvazione da parte del Consiglio Comunale ai sensi dell'art.19 del Testo Unico degli Espropri.

Con delibera di Consiglio Comunale n.119 del 09/12/2014 è stato dato Avvio di Porcedimento ai sensi dell'art.17 della LR 65/2014 e ai sensi del DPR 327/2001 smi per la "Variante n° 18 al RUC contestuale all'approvazione del progetto definitivo per l'ampliamento del Polo Scolastico di Via Volterrana ai sensi dell'Art. 34 della LR 65/2014 e dell'Art. 19 del DPR 327/2001 e smi".

Da tale data le apposite sessioni "Amministrazione Trasparente - Pianificazione e Governo del Territorio" del sito web comunale sono state costantemente aggiornate con tutta la documentazione relativa all'avvio del procedimento ed alla variante in questione.

La Variante in oggetto, una volta adottata dal Consiglio Comunale, dovrà essere pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) ed all'Albo del Comune per 30 gg consecutivi durante i quali tutti potranno prenderne visione ed effettuare eventuali osservazioni.


La documentazione relativa all'avvio del procedimento per la Variante n°18 al R.U.C. è consultabile al seguente link:
http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?sort=&idSezione=10608

 

La documentazione relativa alla Variante n°18 al R.U.C. progetto definitivo è consultabile al seguente link:
http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?sort=&idSezione=12557

La documentazione relativa alla Variante n°18 al R.U.C. adottata è consultabile al seguente link: http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?sort=&idSezione=13543

AGGIORNAMENTO DEL 11/09/2015

Nei trenta giorni successivi a quello della pubblicazione dell'avviso di adozione della suddetta Variante risultano essere state presentate da cittadini, associazioni e movimenti politici n. 15 osservazioni.

Pur rimandando all’apposita documentazione allegata alla proposta di approvazione, i principali temi sollevati dalle osservazioni sono riferiti essenzialmente alla scelta di procedere all'ampliamento di quel polo scolastico oltre alle soluzioni progettuali del nuovo edificio e della rete viaria circostante.

Tutta la documentazione relativa alla proposta di approvazione della variante in questione è consultabile al seguente link: http://93.187.26.210/L190/sezione/lista?sort=&idSezione=14183

 

 



In Evidenza