Parco Fluviale Alta Valdelsa - Nuovo Regolamento ANPIL

Pubblicato il 2 luglio 2021 • Ambiente Viale dei Mille, 116, 53034 Colle di Val d'Elsa SI, Italia

Confidando nella massima collaborazione e nel rispetto delle norme ancora fondamentali per il contenimento del virus, il Parco fluviale Alta Valdelsa è pronto ad accogliervi, nel rispetto del Nuovo regolamento ANPIL 2021 qui allegato con i relativi dettagli tecnici.

Questi i divieti e obblighi di carattere generale, al fine di conservare le risorse naturali, paesaggistiche e storico culturali dell’area protetta::

  1. E’ vietato disturbare la quiete naturale e gli animali con ogni mezzo ivi comprese le fonti di rumore o luminose;
  2. E’ vietato il campeggio libero e/o il bivacco in qualsiasi forma;
  3. E’ vietata l’accensione di fuochi liberi all’aperto;
  4. E’ vietato effettuare picnic in tutto il parco con l’eccezione di aree specifiche, definite con delibera di Giunta Comunale su indicazione del CTS, che dovranno essere adeguatamente segnalate da apposita cartellonistica;
  5. E’ vietata l’accensione e l’utilizzazione di bracieri o griglie e comunque di qualsiasi dispositivo alimentato a combustibile per la cottura di cibi o per altro scopo (es: illuminazione);
  6. E’ vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi tipo ed è fatto obbligo di raccolta e conferimento degli stessi all’esterno dell’ANPIL presso le limitrofe postazioni stradali di cassonetti;
  7. E’ vietato qualsiasi gioco con palloni di qualsiasi forma o genere, racchette o altri oggetti sportivi (se non specificatamente autorizzati);
  8. E’ vietato portare, installare e/o montare ombrelloni, gazebo o altre strutture fatta eccezione per i soggetti appositamente autorizzati; 
  9. E’ vietato espletare i propri bisogni fisiologici nell’aree del parco;
  10. E’ fatto obbligo di condurre i cani o altri animali da compagnia al guinzaglio, i cui eventuali escrementi devono essere rimossi dai loro conduttori.
  11. E’ vietato lavare materiali di qualsiasi genere nei corpi idrici liberi (fiume, sorgenti, stagni, ecc.) e nelle strutture presenti nel parco (lavatoi, fonti, vasche di abbeverata, ecc.).
  12. E’ vietato asportare e danneggiare le attrezzature poste sul terreno al servizio del parco.

Fatte salve le sanzioni penali previste dalla vigente normativa, in caso di violazione del presente Regolamento si applicano sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 100,00 € a un massimo di 600,00 €.

Int. Allegato 6
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 6
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 5
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 4
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 3
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 2
Allegato formato pdf
Scarica
Allegato 1
Allegato formato pdf
Scarica
Regolamento Anpil 2021
Allegato formato pdf
Scarica